Denise: genitori, aspettiamo giustizia

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI), 31 AGO - "Sono trascorsi 14 anni dal sequestro della nostra bambina, nulla è cambiato, la mancanza di verità e giustizia permane nel tempo. Chi sono i colpevoli del rapimento di Denise? Su questo non abbiamo dubbi, senza dover aggiungere altro". Lo scrivono su informazione.cerchiamodenise.it Piera Maggio e Piero Pulizzi, genitori di Denise Pipitone, la bambina di 4 anni scomparsa l'1 settembre 2004 a Mazara del Vallo. Il suo sequestro è ancora un mistero. "Noi genitori - proseguono Piera Maggio e Piero Pulizzi - meritiamo e pretendiamo risposte certe e concrete dalla giustizia italiana. I bambini non spariscono nel nulla. Rimaniamo in attesa, impantanati dentro verità nascoste, dietro l'omertà e la codardia di alcuni. Non avremo mai pace finché non ci sarà giustizia e verità, tanto meno l'avranno i responsabili".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Salaparuta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...